TAG



Clicca sul
DIVANETTO D'ORO
per scoprire come vincere questo simpatico premio!
PALMARÈS:

Babol
Gioia
Irene



Per info o collaborazioni:
sofasophia.blog@gmail.com

Cookie's Policy

Powered by Blogger.

Chi la fa l'aspetti... Liebster Blog Award - The Revenge

Chi la fa l'aspetti. L'inno del boomerang si cela infingardo tra i nostri proverbi più popolari. E oggi questa perla di filosofia del popolo mi calza a pennello. Non vi sarà sfuggito il recente post sul Liebster Blog Award, in cui ho nominato dieci blog che ritengo interessanti e carini affinchè rispondessero a qualche domandina che stuzzicava la mia curiosità. Nello specifico gli argomenti di mio interesse erano i seguenti:

1. Il film cult che a te proprio non è piaciuto.
2. Il programma tv che vorresti eliminare all'istante dalla faccia della terra.
3. Il primissimo libro letto per diletto personale.
4. La serie tv che maggiormente ti ha deluso.
5. Tre film per tre stati d'animo (per empatia e/o dispatia)
6. Un libro di cui hai sempre sentito parlare ma che non hai ancora letto o non leggerai mai. 7. Un programma tv, non attualmente trasmesso dalle tv italiane, che vorresti vedere o rivedere in tv.
8. Il finale di stagione di una serie tv che più ti ha stupito (in negativo e/o positivo)
9. Progetti futuri per il tuo blog.
10. Tre buoni motivi per seguire il tuo blog.

Ok, ho sparso qua e là qualche domanda spinosa (qualcuno ha detto domanda numero 1?) ma devo ammettere che i blogger che finora hanno risposto al tag se la sono cavata alla grande. Tra questi, il carissimo Alessandro di Pazzi per il Cinema che mi ha riservato anche una simpaticissima sorpresa: una nuova regola. La "Revenge Rule" come l'ho rinominata io, di che si tratta?

In pratica il blog che lo ha nominato avrebbe dovuto rispondere alle sue nuove domande. Io ovviamente ne sono felicissima e non vedo l'ora di rispondere, anche se ce ne sono alcune un po' spinose a cui devo pensare un pochino. Ora, comunque, non indugio oltre e  vi lascio alle risposte alle domande di Pazzi per il Cinema:

1. Ti regalano un biglietto magico che ti permette di entrare fisicamente in un film. Quale scegli? 
A colpo secco direi un qualsiasi film di Tarantino per immergermi nelle atmosfere pulp che tanto amo su pellicola, ma la mia parte tenera (ehi le sento le vostre risate!) direbbe Amami se hai il coraggio perchè è l'unica storia romantica che sia mai riuscita a coinvolgermi.
2. Sei a metà di un libro/film ma non ti sta piacendo. Lo finisci o lo abbandoni?
Tendenzialmente lo finisco, anche perchè generalmente è una mia precisa scelta quella di leggere libri scadent,i nonostante la pessima reputazione, perchè amo le trashate e ancora di più recensirle. A volte, però, capita che dei libri su cui, invece, avevo delle aspettative le deludano alla grande e in quel caso ci rimango male e qualche volta è capitato che abbandonassi la lettura, per poi riprenderla a tempo perso una volta metabolizzata la cocente delusione. Attualmente mi è capitata una cosa simile con Amore Bugiardo, ma per colpa di un mio errore di valutazione, quindi di conseguenza, visto che voglio sempre portare a termine tutte le letture che comincio, per una regola autoinflittami, lo terminerò di leggerlo a breve.
3. Il Cappello Parlante dice che staresti bene tra i Serpeverde! Che gli rispondi?
..che a leggere la mente se la gioca con Giucas Casella! Posso accettare di non essere una Grifondoro, ma come alternativa potrei tollerare al massimo Corvonero!
4. Hai un vecchio amico a cena. In sottofondo suona un disco, quale?
Doo-Wops and Hooligans di Bruno Mars, altrimenti una playlist con le ultime canzoni commerciali di mio gradimento.
5. In che ordine i tuoi figli/nipoti guarderanno Guerre Stellari?
- Chronological: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6
- Classic-Style: 4 - 5 - 6 - 1 - 2 - 3
- Memento-Style: 6 - 5 - 4 - 3 - 2 - 1
Il Memento Style mi intriga tantissimo, considerando che citando Nolan becchi un mio punto debole, inoltre essendo un'eterna indecisa mi salverei dall'amletico dubbio. Dovendo affrontare la scelta, però, su due piedi direi il Classic Style. Se volessi avere la certezza che possa anche solo incuriosirli forse sceglierei il Chronological ma, considerando che avranno almeno un goccio del mio sangue, sono convinta che ameranno il cinema e accetteranno di vederlo in quest'ordine anche solo per il gusto di ammirarne l'evoluzione stilistica e tecnica.
6. L'opera in grado di dimostrare che "il libro è sempre meglio del film" è...
La saga di Harry Potter, un mostro sacro della mia infanzia, non doveva essere trattato in quel modo.
7. L'opera in grado di dimostrare che "il film è sempre meglio del libro" è...
Questa domanda mi mette in crisi, sono una convintissima sostenitrice della teoria che il libro è sempre meglio del film, quindi mi devo sforzare non poco per trovare un film che sia "almeno" all'altezza del gemello cartaceo.
Dopo vari minuti di riflessione direi Shining, non me ne voglia Stephen King, affezionatissimo lettore fisso del blog, ma ho preferito la versione cinematografica!
8. Dicci quale è il film che tutti odiano ma che tu segretamente ami, ovvero il tuo piacere proibito.
Ho una rubrica intera dedicata ai piaceri proibiti, Sin Verguenza Movie Edition (un uccellino mi ha detto che presto vedremo il secondo episodio su questi schermi), ma se ne dovessi scegliere uno solo allora direi Sapore di Mare dei Vanzina. Linciatemi pure, ma nessuno mi impedirà di vederlo almeno una volta all'anno da qui all'eternità.
9. I tuoi amici ti invitano a casa loro ad una serata "pizza e film" e ti chiedono di portare 3 DVD tra i quali sceglieranno cosa guardare. Quali proponi?
Premettendo che i miei amici odiano vedere i film con me perchè se per me sono film inediti pretendo il silenzio assoluto e non tollero nessuna distrazione da parte loro, nemmeno se non condiziona la mia visione, altrimenti se si tratta di film che ho già visto vengo assalita dalla sindrome dell'analisi shot-for-shot rischiando ogni volta il linciaggio pubblico. Detto questo ai coraggiosissimi amici promotori della serata "pizza e film" porterei Punto d'impatto, un thriller che tutti dovrebbero vedere almeno una volta, sono innamorata della sua sceneggiatura, Non lasciarmi, per gli amanti dei film sentimentali e infine Il destino di un cavaliere, se ci si vuole gustare un film leggero ma carino.
10. Completa la frase: "Il mio blog è diverso dagli altri perché..."
...perchè a volte risulto inaspettata anche a me stessa.

Ehi lettori, pensavate fosse finita qui? No cari miei, il buon Alessandro, con la sua iniziativa, ha fatto venire anche a me un'idea (un loop senza fine!) ovvero quella di inventarmi tre domandine rivolte a tutti i lettori fissi o saltuari che abbiano voglia di rispondere. Per partecipare al "The Guest Corner", oggi sono in vena di appellativi, vi basterà rispondere qui sotto nei commenti a queste 3 domande:

1. Il film per cui hai pianto, ma che non confesseresti mai nemmeno sotto tortura (è giunto il momento di tirar fuori la garrota!).
2. La tua "cotta" cinematografica o letteraria.
3. Le caratteristiche che deve avere un libro o un film per rientrare tra i tuoi preferiti.

Non siate timidi, aspetto le vostre risposte!
                                                                                                            

18 commenti:

  1. Adesso tocca anche a te rispondere ;-) Ottime risposte in ogni caso, Cheers!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha mi avvalgo del fatto che la Revenge Rule non ha valore retroattivo.. sono salva! XD
      Rispondo però alle 3 domande del Guest Corner:
      1. Film per cui ho pianto e che non confesserei mai... dannazione mi sto tirando la zappa sui piedi da sola! Vabbè lo rivelo solo a te.. Sette Anime, mi raccomando acqua in bocca! ;)
      2. Avrei voluto rivelarlo in un post a lui dedicato, ma direi che è giunto il momento di svelare gli altarini.. ho una cotta per Heath Ledger dal lontano anno 2000. -_-
      3. Colpi di scena imprevedibili, ma per imprevedibili non intendo quelli banali che ci strizzano l'occhio già dal terzo minuto di proiezione/lettura, intendo qualcosa che davvero non posso aspettarmi. Se poi vi è anche la morte di un protagonista o affine il film/libro rientrerà sicuramente nella mia top ten.
      Ora, però, "pretendo" anche le tue risposte! XD

      Elimina
  2. 1. io non piango mai! Ahahah non è vero, ma non lo saprà mai nessuno
    2. Cinematografici troppe ;) Letteraria: Shasta de "le cronache di narnia", non so perchè, ma stare con lui mi rasserenava.
    3. intelligente, toccante, comunicativo, magari costruttivo o almeno divertente

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai, dai, dai, dacci almeno un indizietto... film romantico o drammatico?
      Ti rivelo il mio di cui mi vergogno.. Sette anime, sono caduta nel trappolone della lacrima facile!

      Elimina
  3. Non c'è assolutamente nulla di male in Sapore di Mare! E' un cult, e assieme a Vacanze di Natale e Vacanze in America segna il passaggio dalla vecchia alla nuova (nuova... anni '80) commedia all'italiana!^^
    Quanto alle tre domande:
    1. Il film per cui hai pianto, ma che non confesseresti mai nemmeno sotto tortura (è giunto il momento di tirar fuori la garrota!).
    Non piango durante i film, ma mi emoziono molto. L'ultima volta per Troppo forte incredibilmente vicino XD
    2. La tua "cotta" cinematografica o letteraria.
    Uma Thurman, da Pulp Fiction a KillBill!
    3. Le caratteristiche che deve avere un libro o un film per rientrare tra i tuoi preferiti.
    Deve avere elementi pop, quotidiani :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah per Sapore di mare mi rincuori, me ne son sentita dire di ogni.. ti citerò non appena qualcuno avrà nuovamente qualcosa da dirmi al riguardo! :D
      Tendenzialmente anche io non piango mai per i film, però in alcuni rari casi, purtroppo, sono stata vittima anche io dello scivolone emotivo. Troppo forte incredibilmente vicino ha emozionato molto anche a me perchè racchiude parecchie tematiche toccanti.
      Con la risposta numero due, invece, ti sei aggiudicato il titolo di lettore del mese. Amo Tarantino e la sua musa, non potevi dare risposta migliore!
      Grazie per essere passato! :)

      Elimina
    2. Tarantino è di fatto il mio regista preferito (assieme a Lynch!)
      Quanto a Sapore di Mare, io son più per il primo Vacanze di Natale (che riguardo ogni anno...) ma comunque sono film che hanno un loro valore, altroché :)

      Moz-

      Elimina
    3. Non potevi dire due nomi migliori! :D :D :D

      Elimina
  4. Sei grande! Hai accettato la mia sesta regola! :D
    Per ringraziarti rispondo alle tue tre nuove domande:
    1. Non sono uno facile alle lacrime. Non che sia un insensibile, eh! Solo che soffro dentro, come i Samurai...
    2. La mia cotta cinematografica e quella letteraria coincidono! Infatti ho perso la testa per Hermione a.k.a. Emmina Watson ^_^
    3. Deve sorprendermi. Se riesce a darmi qualcosa di inaspettato, è facile che lo ricorderò per sempre.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È stato un piacere accettarla! Inoltre scopro che sei anche tu un Potterhead! Mitico!!! :D :D :D
      Ti appoggio in pieno la risposta numero 3, la penso anche io così!

      Elimina
  5. Sei grande! Hai accettato la mia sesta regola! :D
    Per ringraziarti rispondo alle tue tre nuove domande:
    1. Non sono uno facile alle lacrime. Non che sia un insensibile, eh! Solo che soffro dentro, come i Samurai...
    2. La mia cotta cinematografica e quella letteraria coincidono! Infatti ho perso la testa per Hermione a.k.a. Emmina Watson ^_^
    3. Deve sorprendermi. Se riesce a darmi qualcosa di inaspettato, è facile che lo ricorderò per sempre.

    RispondiElimina
  6. Volevo solo farti sapere che, partecipando pure io al Liebster, ho risposto ANCHE alle tue 10 domande, oltre a quelle del buon Alessandro Barbagallo. Se t'interessasse vedere le risposte, le trovi a questa pagina:
    http://dickcougar.blogspot.it/2015/04/liebster-award.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ne sono lusingata! Vado subito a vedere! :)

      Elimina
    2. Non sono riuscita a commentare sul tuo blog! :(
      Hai disattivato i commenti o esiste un modo che ignoro per poter commentare?
      Fammi sapere!!

      Elimina
    3. Scusami, non te l'ho detto! Per "principio" io ho disattivato i commenti al mio blog fin da quando l'ho iniziato (una cosa mia, insomma). Se vuoi commentare, puoi farlo qui sotto, ti assicuro che vengo a leggerli!

      Elimina
    4. Ahhhh ok ok, pensavo di essere incapace io! XD

      Elimina
  7. Toc toc... è richiesta la sua presenza.
    http://ilcinefiloche.blogspot.it/2015/04/liebster-blog-award-2015.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qualcosa mi dice che sono in arrivo nuove domande! XD

      Elimina