TAG



Clicca sul
DIVANETTO D'ORO
per scoprire come vincere questo simpatico premio!
PALMARÈS:

Babol
Gioia
Irene



Per info o collaborazioni:
sofasophia.blog@gmail.com

Cookie's Policy

Powered by Blogger.

Sin Vergüenza Movie Edition #01


Che io sia affascinata dal trash è un dato di fatto. Guardo la feccia televisiva, leggo libri spazzatura e la cosa bella è che mi diverto anche a farlo. Ciò che, invece, non riesco proprio a guardare con distacco e che non tollero in ambito trash sono i film. Ok, li guardo lo stesso, è vero, ma mi fanno salire la carogna, infatti limito sempre al minimo indispensabile la visione dei film italiani proprio per preservarmi dall'infarto.
Questa mia idiosincrasia ha, però, delle eccezioni, infatti, spesso e volentieri, nell'arco della vita, mi sono ritrovata ad apprezzare pellicole di dubbia qualità mossa da motivazioni che ovviamente precludono l'aspetto tecnico del film.
Insomma, se non l'aveste ancora capito, sto per svelarvi quei film di cui mi vergogno a dire che mi sono piaciuti.

L'idea, malsana, di rivelarvi le mie torbide passioni cinematografiche nasce dall'ingegnosa mente di Cannibal Kid che ha dato al via ad una vera e propria moda impazzata tra i blogger (pareva non vedessero l'ora di sputtanarsi in pubblica piazza!). La viralità di questo giochino ha colpito anche me, tanto che ora non andrò ad elencarvi i 10 film canonici che prevederebbe il post originale, ma, proprio sin vergüenza, ho deciso di dare il via ad una rubrica che di volta in volta affosserà sempre di più la mia dignità e credibilità.
Ecco a voi, quindi, la prima tranche dei film che mi piacciono e di cui, invece, dovrei sonoramente vergognarmi anche solo a possederne il dvd:

5. Alla base della piramide della vergogna troviamo "Armageddon", la motivazione sta nel fatto che i livelli di vergogna sono calati da quando ho notato che rientra nella classifica di quasi tutti gli internauti, quindi è il caso di citare Jerry Calà asserendo che è u film che "non è bello... piace!".


4. Si aggiudica la penultima posizione una commedia romantica "Come farsi lasciare in 10 giorni" con Kate Hudson ed un ancora inesploso Matthew McConaughey. Io le commedie romantiche le guardo spesso per percularle ma questa, invece, mi è piaciuta un sacco. Loro due sono davvero belli insieme e ogni volta che guardo questo film mi diverto in spensieratezza.


3. Poteva non esserci un film della Sandrona in questo classifica? No! E infatti si becca la medaglia di bronzo per "Ricatto d'amore" in cui è fiancheggiata da Ryan Reynolds. Un'altra commedia romantica carina e leggera che riesce sempre a farmi sorridere.


2. Il secondo posto è tutto nostrano e ci troviamo i fratelli Vanzina con "Sapore di mare". Non posso fare a meno di guardarlo ogni estate. Mi piace di gran lunga di più il secondo rispetto al primo e il motivo ha un nome ed un cognome: Massimo Ciavarro.


1. Svetta sul podio del primo episodio di "Sin Vergüenza Movie Edition" un film adolescenziale che da piccola mi faceva impazzire: "Cinderella Story", la rivisitazione in chiave moderna di Cenerentola. Sono svariati anni che non lo riguardo, ma ne conservo, comunque, un piacevole ricordo affettivo.
Mi vergogno da matti a svelare questo mio guilty pleasure ma, nonostante ciò, sostengo ancora l'idea che Chad Michael Murray sia un figo spaziale e che sia stato abbinato benissimo ad una giovanissima Hilary Duff.



Come avete potuto notare la superficialità regna sovrana in questa classifica, dove la maggior parte dei film sono stati scelti in base all'avvenenza dei protagonisti. Ma non è finita qui, non crediate che l'orrore sia finito! Vi ricordo che questa è una rubrica, quindi, siccome non mi vergogno mai abbastanza dei miei discutibili gusti, presto vi delizierò con altre cinque perle estratte direttamente dal mio arsenale dell'obbrobrio.
Restate, quindi, sintonizzati per non perdervi l'occasione di insultarmi liberamente!


Quali sono i vostri guilty pleasures cinematografici? Cosa ne pensate dei miei? Siete autorizzati ad insultarmi per le mie orripilanti scelte se lo ritenete opportuno. Commentate!         
                                                                                                 
                                                     

4 commenti:

  1. ma grande!
    grazie per la citazione e per esserti prestata a questo gioco della vergogna :)

    sapore di mare è mitico!
    di cinderella story ho un vago ricordo, ma tutto sommato non mi era dispiaciuto.
    tra le commedie romantiche poi come farsi lasciare in 10 giorni è un piccolo classico, e poi ormai l'esplosione di matthew mcconaughey potrebbe farlo rivalutare da tutti...

    aspetto le prossime puntate di questa ottima rubrica ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie a te!!! :D :D :D
      Sono contenta che ti sia piaciuta questa rubrica!
      Mi rincuoro se so che anche ad altri sono piaciuti i miei stessi film.
      A presto!

      Elimina
  2. Lo confesso... "Ricatto d'amore" e "Armageddon" sono piaciuti anche a me XD l'unico che trovo davvero vergognoso è "Sapore di sale", ma perché son nato nel decennio sbagliato.
    Che poi tu riesci a vergognarti di queste cose, io invece amo alla follia Zack Snyder. Mi sa che son messo molto peggio di te.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come fai ad iniziare un'estate in tranquillità senza aver guardato Sapore di mare?!? Io non ci riesco, è una tradizione annuale! ahahahah
      Per quanto riguarda Zack Snyder... ehm ehm.. non per anticipare niente... ma... ecco... insomma.. 300 sarà protagonista nel prossimo episodio della rubrica.. quindi don't worry! :D

      Elimina